“Ferite a morte”: spettacolo teatrale a favore di Vivi Down

Và in scena lo spettacolo teatrale “Ferite a morte”: da un progetto letterario contro la violenza sulle donne

Spettacolo teatrale liberamente tratto dall'omonimo libro di Serena Dandini a favore delle persone con sindrome di Down

Spettacolo teatrale liberamente tratto dall’omonimo libro di Serena Dandini

Teatro Villa – Milano. Venerdì 16 maggio alle h 21.00 verrà riportato in scena lo spettacolo teatrale “Ferite a morte” liberamente tratto dall’omonimo libro di Serena Dandini. L’intero incasso sarà devoluto all’Associazione Vivi Down – Associazione Italiana per la Ricerca Scientifica e per la Tutela della Persona con sindrome di Down. Ingresso 8 €, prenotazioni al n° 028056238.

Lo spettacolo diretto da Sonia Vicini e Loredana Agosta nasce dal desiderio di raccontare in modo diverso le vittime di femminicidio. Le protagoniste,  le donne “FERITE a MORTE” si ritrovano in un Paradiso idilliaco dove sono libere, almeno da morte, di raccontare la loro versione dei fatti. Sono mogli, ex mogli, sorelle, figlie, fidanzate che non sono state ai patti, che sono uscite dal solco delle regole assegnate dalla società e che hanno pagato con la vita la loro disubbidienza. Sono dunque monologhi che nascono dalla voce diretta delle vittime, storie vere della cronaca nera, donne assassinate proprio in quanto donne, per mano di uomini, dei loro uomini.

Per rispetto alle vittime sono stati cambiati luoghi e nomi, intrecciati casi e nazionalità. Purtroppo il femminicidio non conosce confini, il fenomeno si presenta in ogni latitudine e cultura con una regolarità impressionante.

FERITE a MORTE vuole dare voce a chi ha parlato poco o è stata poco ascoltata nella vita, con la speranza di infondere coraggio a chi può ancora fare in tempo a salvarsi.

 

Il teatro Villa è sito in Via Fortezza 28 ang. Via Galeno, Milano – MM1 Villa San Giovanni

 

Di quali informazioni avete bisogno?

* Campo obbligatorio